Books

Lazzaro, vieni fuori

Lazzaro vieni fuori La prima indagine del detective per forza Lazzaro Sant Andrea un bambino scompare poi un altro si verifica cos un infame delitto nell apparente tranquillit di un paese trentino Bellamonte Prima che

  • Title: Lazzaro, vieni fuori
  • Author: Andrea G. Pinketts
  • ISBN: 9788807814419
  • Page: 219
  • Format: Paperback
  • La prima indagine del detective per forza Lazzaro Sant Andrea un bambino scompare, poi un altro si verifica cos un infame delitto nell apparente tranquillit di un paese trentino, Bellamonte Prima che avvenga una terza sparizione, Lazzaro, eroe disinibito e colmo di difetti, inizia le sue ricerche Tra personaggi troppo magri o troppo grassi, illusionisti nani e adolLa prima indagine del detective per forza Lazzaro Sant Andrea un bambino scompare, poi un altro si verifica cos un infame delitto nell apparente tranquillit di un paese trentino, Bellamonte Prima che avvenga una terza sparizione, Lazzaro, eroe disinibito e colmo di difetti, inizia le sue ricerche Tra personaggi troppo magri o troppo grassi, illusionisti nani e adolescenti giganti, sullo sfondo di montagne minacciose, si aggira il nostro pericoloso detective che indaga per a delle donne e per un senso tutto personale della giustizia, in una sfida personale all assissino e a ogni ansia di normalit.

    • [PDF] Download É Lazzaro, vieni fuori | by ☆ Andrea G. Pinketts
      219 Andrea G. Pinketts
    • thumbnail Title: [PDF] Download É Lazzaro, vieni fuori | by ☆ Andrea G. Pinketts
      Posted by:Andrea G. Pinketts
      Published :2019-08-17T21:02:16+00:00

    About "Andrea G. Pinketts"

    1. Andrea G. Pinketts

      Andrea G.Pinketts nasce a Milano nel 1961 sotto il segno del leone ascendente ariete, sin da piccolo dimostra una pertinace tendenza all insubordinazione e alle armi da fuoco, specialmente a quelle puntate contro di lui.Studi irregolari, espulsione dal liceo linguistico per avere mal menato il preside disossandolo.A 17 anni d prova di resistenza nella giungla urbana quando, essendo rimasto chiuso all interno di un cinema periferico a causa di un colpo di sonno indotto da una bottiglia di whiskey tracannata durante la proiezione di Tre contro tutti , demolisce il portone del cinema a colpi di mannaia.Dopo dodici giorni di servizio militare evade dalla caserma dei granatieri di Orvieto e, per evitare spiacevoli conseguenze, si finge psicopatico.Tra le sue attivit annoveriamo fotomodello, cacciatore di dote, istruttore di arti marziali, giornalista investigativo premio Una Remington per la strada 1991.Le sue inchieste sul settimanale Esquire lo hanno visto di volta in volta sviluppare l arte del trasformismo diventando negro, barbone, viado, satanista, pornodivo col nickname di Udo Kuoio il re della frusta.Ha sempre avuto una passione sfrenata per le cattive compagnie, la letteratura, i bar equivoci, i sigari e le donne.Non necessariamente in questo ordine.

    395 Comments

    1. Bellamonte, paese del Trentino, è il luogo dei ricordi felici dell'adolescenza in cui Lazzaro Sant'Andrea decide di dare l'addio all'età della spensieratezza. Tre giorni alla ricerca delle emozioni del passato, prima di affrontare un lavoro serio con le responsabilità che comporta. Due orribili fatti di cronaca si insinuano in questo suo Amarcord, quasi a segnare uno spartiacque preciso tra l'esistenza precedente e quella che lo aspetta.La trama gialla è molto diluita, sembra più un sottofo [...]


    2. lazzaro ha un debole per le donne. lazzaro ha un debole per l'alcol. lazzaro torna nei luoghi dell'infanzia. lazzaro si mette nei guai. divertente, spumeggiante, amaro.


    3. Per molto tempo sono andato a letto tardi. La differenza tra me e Proust[.] Anche la sera precedente ero andato a letto tardi, ma come Proust, avevo perduto un sacco di tempo, le aspirazioni si effetuano solo con l'aerosol.Il resto era una giovinezza consapevolmente, orgolgiosamente dissipata nell'avvicinarmi alla trentina.L'et��, non la regioneIrriverente strafottente ironico ignorante esilarante rivelante/rilevante.!


    4. Çocuksu karakterler, tırt bir olay örgüsü, başarısız bir kurgu; daha ne diyeyim? Karakterler sanki büyük insanlar gibi davranmaya çalışan çocuklar gibi konuşuyorlar. Zorlama komik benzetmelerinse kitaba hiçbir faydası olmuyor. Yeraltı edebiyatı kategorisi bu kitabı iyi açıklayamıyor. Daha çok yerüstü serpme edebiyatı, bir nevi gübre edebiyat. Gübrenin işlevselliğini aklınıza bile getirmeyin, ben daha çok kokusuna benzetmeye çalıştım.





    Leave a Comment